Rimedi naturali per le macchie della pelle

Rimedi naturali per le macchie della pelle

Le macchie della pelle, in particolare su viso e mani, colpiscono principalmente le donne e rappresentano una fonte di disagio. Cosa succede in pratica? Si ha un’alterazione nel funzionamento dei melanociti, cioè le cellule deputate alla produzione della melanina (pigmentazione della pelle): il risultato sono zone del viso o delle mani dal colore disomogeneo.

Quali possono essere le cause?

  • invecchiamento cutaneo (i radicali liberi attaccano le cellule rendendole fragili)
  • predisposizione genetica
  • acne, in particolare con la comparsa di macchie rosse
  • fattori ormonali (pillola contraccettiva, gravidanza oppure menopausa)
  • esposizione non corretta al sole (i raggi UV causano ispessimento dell’epidermide)
  • alcuni tipi di farmaci (es. tetracicline, fenitoina,…)
  • alcune disfunzioni (es. tiroide, fegato oppure ghiandole surrenali)
  • fumo di sigaretta
  • smog
  • sostanze chimiche presenti in cosmetici o profumi

I cosmeceutici utilizzabili per contrastare le macchie della pelle devono essere selettivi e:

  • ridurre la produzione di melanina attraverso l’inibizione dell’enzima tirosinasi a vari livelli e con meccanismi diversi; in questa categoria si hanno i cosiddetti schiarenti o depigmentanti
  • rimuovere la melanina già formata; in questo caso si parla di esfolianti
  • proteggere dai raggi UV; fotoprotettori che non vanno applicati solo durante l’estate, ma tutto l’anno

Composti fenolici.

L’idrochinone è un fenolo utilizzato in caso di iperpigmentazione, poichè inibisce la sintesi di melanina; la sua concentrazione nelle formulazioni può essere del 2% oppure del 4%, anche se va tenuto conto del suo potenziale irritativo.

L’idrochinone viene dispensato solo su prescrizione medica.

Composti non fenolici.

L’acido kogico è un agente chelante di derivazione fungina, che riduce l’iperpigmentazione inibendo la produzione di tirosinasi libera; è, inoltre, un potente antiossidante. La sua concentrazione nella formulazione in gel può variare dall’1% al 4%.

L’acido azelaico è un acido dicarbossilico inibitore della tirosinasi, ma con effetti anche sui melanociti; si ottiene dai lieviti batterici presenti in alcuni cereali (segale, orzo e grano).

L’acido ascorbico (Vitamina C) inibisce diversi passaggi della formazione di melanina e possiede un’elevata capacità antiossidante. Quella contenuta in frutta e verdura è instabile, mentre è necessaria una formulazione in crema liposolubile.

La Vitamina E causa depigmentazione interferendo con la perossidazione lipidica delle membrane dei melanociti, con conseguente aumento di glutatione (quindi attività antiossidante) ed inibizione della tirosinasi. La concentrazione consigliata è del 5%.

 

Estratti vegetali.

Molti rimedi naturali si stanno dimostrando efficaci nel trattamento delle macchie della pelle; tra le sostanze di origine vegetale possiamo citare:

  • radice di Liquirizia; inibisce la tirosinasi e quindi la produzione di melanina, esercitando un effetto schiarente; la concentrazione nelle formulazioni varia dallo 0.5% all’1.5%
  • Aloe gel; utile come agente foto protettivo e come schiarente
  • Tè verde; i polifenoli possiedono notevole attività antiossidante e sembrano inibire la tirosinasi
  • Picnogenolo, dall’azione antiossidante; adeguati dosaggi assunti per via orale sembrano ridurre le iperpigmentazioni cutanee
  • Orchidea; preparazioni cosmetiche che la contengono si sono rivelate utili nel ridurre le macchie cutanee
  • Alghe marine; molte di queste possiedono una potente azione inibitoria sull’attività della tirosinasi
  • arbutina; è uno schiarente che si ottiene principalmente dalle foglie dell’Uva ursina e dal Mirtillo rosso ed inibisce l’attività della tirosinasi
  • Gelso bianco; dalla radice si ottiene un estratto dall’attività schiarente per inibizione della tirosinasi; è, inoltre, un antiossidante
  • umbelliferone; composto fenolico di origine vegetale utilizzato in molti filtri solari

 

Prima di ricorrere a prodotti chimici, se le macchie della pelle sono di lieve o media rilevanza, possiamo provare ad utilizzare dei rimedi naturali con il parere del dermatologo.

http://www.naturalgreenstore.it/

http://blog.naturalgreenstore.it/

Dott.ssa Giulia Smedile di NaturalGreen

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *