Vellutata di patate e mele verdi

Vellutata di patate e mele verdi

Occorrenti (4 persone): 400 g di patate, 150 g di sidro di mele, 600 g di mele verdi, 350 ml di brodo vegetale, 120 g di panna da cucina (eventualmente anche di riso), 80 g di pancetta oppure speck, trito di verdure (cipolla, carota, prezzemolo) q.b., foglie di maggiorana oppure di mentuccia q.b., sale e pepe q.b., olio extra-vergine d’oliva q.b.

Preparate il brodo vegetale e lasciatelo in un pentolino di modo che non si raffreddi.
Pelate le patate e tagliatele a dadini molto piccoli, aggiungete un filo d’olio e cuocete per circa 30 minuti a fuoco basso aggiungendo, di tanto in tanto, un mestolo di brodo.

Sbucciate le mele (tranne una che lascerete da parte per la guarnizione), togliete il torsolo e tagliate a pezzetti la polpa.
In un tegame mettete il sidro, la polpa di mela, 300 g di brodo vegetale e un filo d’olio e.v. Aggiungete quindi le patate precedentemente cotte e il trito di verdure.
Portate all’ebollizione, coprite e fate cuocere per circa 10 minuti.
Aggiungete la maggiorana, dopodichè riducete il tutto in purea con un frullatore ad immersione.
Incorporate la metà della panna ed il resto del brodo (a seconda di quanto vorrete densa la vellutata), poi aggiustate di sale e pepe.

Intanto tagliate a striscioline la pancetta (o lo speck) e scaldatela in una padella antiaderente, finché non sarà croccante.
Quando sará pronta ponetela su carta da cucina.

Tagliate a metà la mela rimasta, eliminate il torsolo e tagliatela a fettine. Friggetele poi in olio extra-vergine d’oliva e lasciatele da parte.

Fate bollire per qualche secondo la vellutata; servitela quindi ben calda con una guarnizione di pancetta, spicchi di mela, un filo di olio extra-vergine d’oliva e foglie di maggiorana (o mentuccia).

 

Dott.ssa Giulia Smedile di NaturalGreen

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *